Cari soci e amici, vi ricordo il prossimo...

, di  Valerio Raffaele , popolarità : 25%

Cari soci e amici,

vi ricordo il prossimo incontro del corso di formazione: Martedì 7 maggio, Le geografie letterarie come fonte di memoria collettiva. Il caso del Medio Po, Prof. Davide Papotti, geografo, Università degli Studi di Parma alle ore 15.30 presso l’Istituto Daverio-Casula.

L’incontro si collega all’uscita di domenica 19 maggio, L’itinerario di Guido Morselli a Gavirate, dove a guidarci saranno il Prof. Silvio Raffo e la Prof.ssa Linda Terziroli. Ecco il programma dell’uscita in dettaglio:

- Ore 15.00 ritrovo presso la stazione ferroviaria di Gavirate (da non confondere con la stazione di Gavirate-Verbano). Da lì ci muoveremo a piedi (indossare scarpe comode, prevedere eventualmente una mantella o un ombrello in caso di maltempo, l’uscita si farà anche in caso di pioggia fino alla Casina Rosa (casa museo di Guido Morselli, vedi foto) per giungere poi alla Pasticceria Veniani (dove Morselli amava scrivere). Il rientro è previsto per le ore 17.30 -18. E’ possibile raggiungere il punto di ritrovo con mezzi propri o in treno (ore 13.52 da Milano Cadorna, 14.47 da Varese Nord). L’uscita è aperta anche a coloro che non sono iscritti al corso di formazione e anche ai soci di Milano intenzionati a partecipare: costo di iscrizione Euro 7 per soci AIIG, Euro 10 per gli altri(uscita gratuita per bambini e studenti. Per gli iscritti al corso ricordo che il costo dell’uscita è compreso nella quota di iscrizione già versata). Per motivi organizzativi si prega di comunicare tempestivamente la propria iscrizione all’uscita mandando una mail all’indirizzo valerio.raffaele@libero.it o chiamando il 3493533280 e comunque entro e non oltre lunedì 13 maggio. Anche gli iscritti al corso di formazione sono pregati di dare comunicazione della loro partecipazione. Al momento dell’iscrizione indicate tutti con quale mezzo di trasporto raggiungerete Gavirate.

Ricordo infine che sono le ultime settimane utili per rinnovare la quota associativa.

Sperando di vedervi numerosi, vi saluto cordialmente.

Valerio Raffaele
Presidente AIIG Varese